null
Home > Programmes > DIR 101

Lo spirito della musica

MUS 101 Lo spirito della musica

Ore di lezione frontale: 21

ECTS: 3

LM-CU

 

 

Anno:e

Modulo: 3°

Il corso, costruito secondo un impianto teorico e insieme pratico, ha lo scopo di avvicinare alla musica attraverso un percorso di conoscenza del suo linguaggio e di scoperta delle sue potenzialità. Grazie ad ascolti guidati e approfondimenti teorici, si aprirà lo sguardo sulle diverse forme e tradizioni musicali che appartengono alla formazione e alla vita di ciascuna persona, dall’infanzia all’età adulta: da quelle più istintive e immediate, legate alle esigenze pratiche della vita collettiva, fino alle forme più complesse della musica d’arte. 1. Che cos’è la musica. 2. La grammatica musicale. 3. La musica nella storia. 4. Musica e relazione. 5. Musica, formazione e comunità. 6. Il senso della musica.

Bibliografia di riferimento:

BARENBOIM D., Paralleli e paradossi. Pensieri sulla musica, la politica e la società, Il Saggiatore, Milano 2008. 

GRANATA A. C. ED E., Sapere è un verbo all’infinito, Il Margine, Trento 2013.
 

Guanti G., Estetica Musicale. La storia e le fonti, La Nuova Italia, Milano 1999. 
 

HENDERSON M.T., Il Velo Sottile. Il mistero della musica, Città Nuova, Roma 2011. 
 

HERSCH J., Tempo e Musica, Baldini castoldi Dalai, Milano 2009.

ROBINSON J., Deeper than Reason, Emotion and its Role in Literature, Music , and Art, Clarendon Press, Oxford 2005. 

SACKS O., Musicofilia. Racconti sulla musica e il cervello, Adelphi, Milano 2008. 

SEQUERI P., Musica e Mistica. Percorsi nella storia occidentale delle pratiche estetiche e religiose, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2005.

Professor Marie Thérèse Henderson

Menu
X