null
Home > Courses > POL 101
Antonio Maria Baggio

Fondamenti di politica

POL 101 Fondamenti di politica

Ore di lezione frontale: 42

ECTS: 6

Fondamenti interdisciplinari in cultura dell’unità

 

 

Anno:

Modulo:e  2°

Il corso svolge l’esame critico di alcuni dei principali concetti fondativi del pensiero politico occidentale. Il punto di partenza è dato dalle antiche narrazioni, dalle culture simboliche e dalle “parole originarie” trasmesse attraverso il rapporto tra la politica e il sacro. Si segue il cammino storico e teorico che conduce alle diverse definizioni di “politica”, fino al sorgere del “sociale” e delle relazioni politiche orizzontali. A partire dagli antichi archetipi, si studiano le teorie dei conflitti e delle loro regole, le strutture antropologiche e politiche del “patto” e del “contratto”, l’intreccio tra politica e etica. Si arriva così a valutare i progetti politici della modernità possedendone la storia e il “patrimonio genetico”. Il corso intende così contribuire ad un ripensamento dell’idea di politica, attraverso un lavoro critico di comprensione e reinterpretazione dei suoi fondamenti.

Bibliografia di riferimento:

Testi degli Autori:

Studio e commenti di una selezione di testi degli Autori considerati.

Letteratura critica:

BAGGIO A.M., Trinità e politica. Riflessione su alcune categorie politiche alla luce della rivelazione trinitaria, in <Nuova Umanità> XIX (1997/6) 114, pp. 727-797.

ID., Introduzione a : Il principio dimenticato. La riscoperta della fraternità nell’epoca del terzo ’89, in BAGGIO A.M. (ED.), Il principio dimenticato. Percorsi e prospettive della fraternità nella riflessione politologica contemporanea, Città Nuova, Roma 2007, pp. 5-23.

ID., L’idea di fraternità tra due rivoluzioni: Parigi 1789 – Haiti 1791. Piste di ricerca per una comprensione della fraternità come categoria politica, in Il principio dimenticato, cit., pp. 25-56.

PEZZIMENTI R., La società aperta e i suoi amici, Roma 2008 (Una parte concordata col docente).

Per leggere il programma dettagliato e per una più ampia bibliografia si veda la pagina del docente nel sito web di Sophia.

Menu
X