Il conflitto nella persona e nelle comunità: strategie di soluzione

Un seminario a carattere formativo-applicativo, tra il 10 e il 24 marzo, per approfondire quelle competenze e capacità empatiche necessarie per la risoluzione di conflitti in atto o potenziali, sia interni che esterni, che possono diventare facilmente inaccessibili o dimostrarsi insufficienti in situazioni di stress e pressione. Questo l’intento dell’iniziativa che si inserisce nel corso curricolare aperto ai giovani iscritti alle diverse Laure magistrali di Sophia, già sperimentato lo scorso anno per una prima esperienza rivelatasi molto apprezzata anche da tanti intervenuti non studenti.

Il seminario previsto per il prossimo marzo 2018 presenterà alcuni concetti di base, strumenti e applicazioni per amplificare le proprie competenze, sostenere l’integrità personale e ottimizzare le dinamiche relazionali, spaziando tra argomenti che verranno così suddivisi:

Primo Livello: 10 marzo – ore 10.00-13.00/14.30-19.30

– Origine e principi della comunicazione non violenta;

– Dall’osservazione all’interpretazione: eliminare il giudizio

– Distinguere sentimenti e bisogni, esprimere richieste – Condizionamenti culturali e bisogno di accettazione come motivanti comportamentali

Secondo Livello: 24 marzo – ore 10.00-13.00/14.30-19.30

– Autostima, empatia e amplificazione dell’immagine di sé;

– Promuovere la responsabilità negli altri e riconoscere il limite;

– Il concetto di «io personale, libero» e il suo legame con motivazione e abilità personali;

– Integrazione corpo-mente-anima come fattore di equilibrio;

Il seminario sarà condotto da Antonella Deponte, docente di Psicologia della Persona e Psicologia delle Relazioni all’Istituto Universitario Sophia, e Matthias Bolkart, psicologo e psicoterapeuta, docente in Psicologia esistenziale ADI-TIP e scienze della Comunicazione all’Università di Minas Gerais (Brasile).

ISCRIZIONI: Cliccando qui è possibile scaricare il volantino con tutte le indicazioni per iscriversi al corso.

Post correlati

Menu
X