Home > Studiare a Sophia

Percorsi di antropologia filosofica in dialogo

FIL 112 Percorsi di antropologia filosofica in dialogo

Ore di lezione frontale: 21

ECTS: 3

OT-FIL Caratterizzante

Anno:

Modulo:

Il corso intende offrire un’introduzione all’antropologia filosofica con un breve riferimento alla storia della filosofia e un focus sul Novecento. Gli autori di riferimento saranno principalmente Max Scheler, Edith Stein e Dietrich von Hildebrand, di cui si approfondiranno alcuni aspetti-chiave dell’umano da loro messi in luce: l’unitarietà di corpo e anima, la dimensione dello spirito e dei sentimenti, il mondo dei valori.

L’analisi dell’umano, guidata da questi pensatori di riferimento, condurrà a toccare alcune questioni etiche anche attuali, per le quali non sarà possibile un approfondimento. Ci si riserva di soffermarsi sul dialogo tra il maschile e il femminile secondo le proposte di Edith Stein e Luce Irigaray – due tra le voci “altre” nel panorama delle questioni di genere.

Durante il corso verranno letti e commentati brani degli autori su citati.

Bibliografia di riferimento:

Edith Stein, La struttura della persona umana, Città Nuova, Roma 2000;

Dietrich v. Hildebrand, Essenza dell’amore, Bompiani, Milano 2003;

Max Scheler, Essenza e forme della simpatia, Franco Angeli, Milano 2010;

Edith Stein, La donna questioni e riflessioni, Città Nuova-Edizioni OCD, Roma 2010;

Luce Irigaray, Speculum. Dell’altro in quanto donna, Feltrinelli, Milano 2010;

Menu
X