fbpx
null
Home > Programmes > DIR 101

Prospettive di Cristologia Biblica: la risurrezione di Gesù

TEO 202 Prospettive di Cristologia Biblica: la risurrezione di Gesù

Ore di lezione frontale: 21

ECTS: 3

LM-OT  Indirizzo in Teologia

 

 

 

Anno: 1° e

Modulo: 

 

Professor Gérard Rossé

Nella prospettiva della teologia biblica, si intende illustrare il significato cristologico ed ecclesiologico del kerigma apostolico su Gesù risorto. Muovendo dalla promessa veterotestamentaria del Diocon-noi, si tematizzerà il contenuto dell’annuncio apostolico della risurrezione di Gesù e della sua presenza alla Chiesa e al mondo per poi dischiuderne – a partire dalla molteplicità delle attestazioni nel canone neotestamentario – la rilevanza per l’identita/missione della Chiesa e per l’esistenza del singolo e dell’umanità intera.

Bibliografia di riferimento:

AA. VV., Egli è vivo. La presenza del Risorto nella comunità cristiana, a cura di M. Vandeleene, Città Nuova, Roma 2006.

POVILUS J., “Gesù in mezzo” nel pensiero di Chiara Lubich, Città Nuova, Roma 1981.

ROSSÉ G., L’ecclesiologia di Matteo, Città Nuova, Roma 1987.

ID., La spiritualità di comunione negli scritti giovannei, Città Nuova, Roma 1996.

Menu
X