fbpx
null
Home > Programmes > DIR 101

Antropologia interculturale

PED 102 Antropologia interculturale

Ore di lezione frontale: 21

ECTS: 3

LM-CU

 

 

Anno:e

Modulo: 3°

A partire dall’analisi delle sfide educative emergenti nell’odierna società strutturalmente multiculturale e dall’assunzione del paradigma antropologico relazionale-dialogico-comunitario, coerente con la prospettiva interculturale propria della “cultura dell’unità”, il corso intende promuovere una ricerca teorico/bibliografica e pratico/esperienziale sulle strategie pedagogiche “interculturali” attuabili sia in contesti micro (famiglia, gruppo, classe scolastica, …) sia in contesti più ampi (comunità locali, città, “cittadinanza terrestre”, dialogo interculturale/interreligioso, …). A tal fine saranno esaminati vari contributi provenienti da Autori significativi (appartenenti a contesti culturali diversi), da Documenti internazionali, da esperienze personali e sociali realizzate in vari ambiti.

Bibliografia di riferimento:

(i primi tre volumi faranno parte del programma d’esame)

MILAN G., CESTARO M., We can change! Seconde generazioni – Mediazione interculturale – Città. Sfida pedagogica, Pensa MultiMedia, Lecce 2016.

MILAN G., Educare all’incontro. La pedagogia di Martin Buber, Città Nuova, Roma 2002.

FREIRE P., La pedagogia degli oppressi, Ed. Gruppo Abele, Torino 2002.

DERRIDA J., Sull’ospitalità, Baldini & Castaldi, Milano 2000.

MILAN G. (a cura), Una città ben fatta. Il gioco creativo delle differenze, Pensa MultiMedia, Lecce 2012.

MILAN G., Comprendere e costruire l’intercultura, MultiMedia, Lecce 2007.

MILAN G., La dimensione “tra”, fondamento pedagogico dell’interculturalità, Cleup, Padova 2002.

CONSIGLIO D’EUROPA, Libro Bianco sul dialogo interculturale: “Vivere insieme in pari dignità”, Strasburgo 2008.

UNIONE EUROPEA (COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE), Libro Verde: “Migrazione e mobilità: le sfide e le opportunità per i sistemi d’istruzione europei”, Bruxelles 2008.

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, La via italiana per la scuola interculturale e l’integrazione degli alunni stranieri, Roma 2007.

Professor Giuseppe Milan

Menu
X