Home > Ricerca >  Dipartimenti > Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche

Dipartimenti

L’Istituto prevede l’articolazione in Dipartimenti, chiamati a svolgere un duplice compito:

  • garantire la qualità dell’insegnamento nei corsi che strutturano la fisionomia dell’Istituto, in riferimento alle principali cattedre istituite: Epistemologia, Ontologia trinitaria, Filosofia della Persona, Sacra Scrittura, Teologia sistematica, Pedagogia, Filosofia politica, Relazioni internazionali, Diritto, Fondamenti di Sociologia, Economia civile e di Comunione, Management;
  • favorire il coordinamento dei corsi dei diversi indirizzi e promuovere la ricerca negli specifici ambiti delle tre Lauree Magistrali: Scienze economiche e politiche, Ontologia trinitaria e Cultura dell’Unità.

Contatti

Economia e Management
Scienze Sociali e Politiche
Teologia, Filosofia e Scienze Umane

Attività del dipartimento di Scienze Sociali e Politiche

Il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche riunisce docenti e ricercatori di differenti discipline per sviluppare la ricerca e la didattica. Particolare attenzione è riservata al rapporto con i soggetti sociali e politici che in tutto il mondo sono impegnati in studi ed esperienze che si ispirano ai medesimi ideali dell’Istituto Universitario Sophia.

Favorisce la partecipazione dei propri docenti e ricercatori a progetti di ricerca interdisciplinari e internazionali, nei quali vengono coinvolti anche gli studenti di Laurea Magistrale e i dottorandi.

Principali aree di studio e di ricerca

Antropologia e etica della persona e della società
Integra studi di antropologia culturale, etica generale, etica sociale, analisi critica delle ideologie. Fornisce una capacità critica al fine di favorire un impegno pubblico coerente, approfondisce i temi legati ai codici deontologici delle professioni pubbliche.

Comunicazione e comunicazione politica
Sulla base di una solida antropologia e teoria della comunicazione, sviluppa gli strumenti del dialogo interculturale e della comunicazione sociale e politica. Vengono affrontati temi specifici quali la formazione dell’opinione pubblica, la dinamica delle reti sociali e la comunicazione alternativa.

Democrazia e partecipazione
A partire dallo studio dei processi di democratizzazione, si affrontano i più recenti sviluppi della democrazia rappresentativa, partecipativa e deliberativa, con particolare attenzione al policy making delle politiche pubbliche e alla progettazione partecipata, anche attraverso laboratori con amministratori, parlamentari e leaders politici di diversi Paesi.

Diritto delle istituzioni internazionali e diritto comparato
Attraverso l’approfondimento delle norme di diritto internazionale e degli istituti dei singoli ordinamenti giuridici, con approccio comparatistico e adeguati studi di caso, l’area mira a sviluppare la capacità di analizzare e comprendere l’evoluzione del quadro normativo attuale.

Fondamenti di politica
Studia il pensiero politico nelle diverse epoche, dalle narrazioni originarie incentrate sulla comunicazione simbolica, fino alla filosofia e alla teoria politica contemporanea. Dedica particolare attenzione ai più recenti approfondimenti del principio di fraternità e degli altri paradigmi relazionali della politica.

Politica internazionale
Integra studi di teoria politica della comunità internazionale con il quadro attuale delle relazioni tra i principali attori internazionali, valutando criticamente i principali approcci teorici. Attraverso l’analisi di casi e l’elaborazione di progetti, si dà spazio alla ricerca nel settore dei processi di integrazione regionale e continentale, ed ad altri temi chiave nel settore dei global studies.

Ricerche sociologiche
Offre uno spazio specialistico per l’approfondimento sociologico e antropologico del legame sociale, del dono, dei beni relazioni, anche con l’utilizzo della Social Network Analysis. Nodale è il tema della povertà e dello sviluppo, sia nella didattica che nella ricerca di profilo economico. Altra area tematica centrale è la sociologia delle religioni, nella sfera privata e pubblica, e in particolare il ruolo nella storia dei carismi e dei movimenti ecclesiali.

Storia del pensiero politico e delle istituzioni
Approfondisce le idee, le culture e le tradizioni politiche nella rispettiva originalità e specificità, in costante interazione con i contesti storici di riferimento. Il lavoro di didattica e di ricerca tentano di far dialogare il nucleo teoretico delle elaborazioni concettuali di pensatori e correnti dottrinali con le relazioni che gli stessi hanno intrattenuto con la propria epoca e le peculiarità istituzionali e sociali.

INIZIATIVE RECENTI NELL’AMBITO DELLE SCIENZE SOCIALI

4. Seminario promosso in collaborazione con la Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento, 16 dicembre 2011, Trento: “Chiara Lubich e la sua eredità nelle scienze sociali. Stimoli socio-logici trentini”.

Atti del Seminario pubblicati sulla Rivista “Sophia”, V (2003, 1) pp. 5-177.

5. Seminario interdisciplinare promosso in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento, 12 e 13 dicembre 2014, Trento: “La Relazione Sociale”

Atti del Seminario in via di pubblicazione in inglese.

6. Presentazione, in collaborazione con il gruppo di ricerca internazionale SocialOne, del volume: “L’amore al tempo della globalizzazione. Verso un nuovo concetto sociologico” (Città Nuova, Roma 2015, pp. 306). Aula Magna Istituto Universitario Sophia, 19 maggio 2016.

7. Presentazione, in occasione del Convegno LoppianoLab 2017, del volume: “La nascita dei Focolari. Storia e sociologia di un carisma” (Collana Per-corsi di Sophia, Città Nuova, Roma 2017, pp. 632). Aula Magna Istituto Universitario Sophia, 1 ottobre 2017.

Menu
X