fbpx

Argiolas: «Karram, una grande spinta al consolidamento»

Il rettore dell’Istituto Universitario Sophia dà il benvenuto come vice-gran-cancelliere alla neo-presidente dei Focolari. La riconoscenza per Maria Voce

L’Assemblea Generale dell’Opera di Maria (Movimento dei Focolari) ha eletto Margaret Karram e Jesús Morán presidente e copresidente: ad entrambi le nostre congratulazioni ed i nostri auguri più cari!

Secondo quanto indicato negli statuti dell’Istituto Universitario Sophia, la presidente dell’Opera di Maria è la vice-gran cancelliere, il cui primo compito è quello di «far sì che l’Istituto si sviluppi in conformità alla natura e alle finalità sue proprie e come espressione dell’Opera di Maria».

Margaret Karram succede a Maria “Emmaus” Voce, alla quale diciamo il nostro grandissimo grazie per aver accompagnato, dopo Chiara Lubich, il nostro Istituto sin qui con sapienza, lungimiranza e concretezza, sicuri che continuerà – seppure in modo diverso – a starci accanto.

Esprimo a nome di tutta la comunità accademica, e mio personale, la gioia per questa elezione, nella certezza che l’esperienza, le caratteristiche personali e la visione della vice-gran cancelliere Margaret Karram daranno una grande spinta al consolidamento ed allo sviluppo di Sophia.

Menu
X