fbpx

Continua il percorso per educatori con il tema “relazioni intergenerazionali e accompagnamento”

Ieri giornata densissima, Mons. Vincenzo Zani ci ha introdotto nel patto educativo con idee, metodi, esempi chiari, semplici. A ottobre si terrà un evento mondiale voluto fortemente dal papa che, in preparazione a tale momento, ha chiesto a Zani di accendere fuochi dappertutto; mentre lo diceva, sembrava di vedere realizzarsi il desiderio del Papa: i punti di ascolto, le famiglie, tutti quelli collegati erano questi fuochi accesi.
Poi il work shop sulla gestione dei conflitti, con alcune linee guida ci siamo distinti in gruppi per un case study dove abbiamo imparato a riconoscere, accettare, scoprire le ragioni profonde di un conflitto e – stupore – trovare, amare il volto di Gesù nel suo abbandono, soluzione di ogni conflitto, maggiormente di quelli irrisolti.
Oggi ci aspetta un filosofo che, a partire dal pensiero, svilupperà insieme a un sacerdote esperto, un altro tema attualissimo “relazioni intergenerazionali e accompagnamento”. Buon pomeriggio!

Articoli correlati

Menu
X