Le città, la pandemia, la crisi economica, le scelte della politica, le proteste di piazza: Loppianolab, nel suo terzo e ultimo appuntamento online del 2020, mette al centro del laboratorio la città, realtà significativa nella vita, nel pensiero e nell’opera di Chiara Lubich, fondatrice dei Focolari, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita.

Sono le città al centro del terzo ed ultimo appuntamento di Loppianolab 2020. Le città, crocevia di risorse, ferite e sfide, specchio di quelle che percorrono il nostro mondo globalizzato e che la pandemia ha messo ancor di più in evidenza: disagio sociale, economia iniqua, crisi ecologica.

Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita, aveva una vera passione per le città che vedeva come potenziali luogo-laboratorio dove poter promuovere esperienze positive di fraternità da poter poi condividere in rete e moltiplicare in dimensioni più grandi. “Ciò che è impossibile a milioni di uomini isolati e divisi, pare diventi possibile a gente che ha fatto dell’amore scambievole, della comprensione reciproca, dell’unità, il movente essenziale della propria vita” sosteneva Chiara Lubich il 17 dicembre 1996, davanti alla platea dell’UNESCO, radunata in occasione della cerimonia del conferimento del Premio per l’Educazione alla Pace. Amore scambievole, comprensione reciproca, unità, valori che, se calati nella vita cittadina, possono far intravedere un disegno e una vocazione specifica per ogni città, con una storia e un futuro di speranza. Per questo suo impegno, alla Lubich sono state assegnate 19 cittadinanze onorarie, considerate da lei come riconoscimento ad “un carisma che ha fruttato ad ogni latitudine del mondo un’esperienza e una cultura fondate sull’unità, esigenza profonda della storia dell’umanità”, (2004, Discorso al parlamento – Londra).

Sabato 7 novembre, alle ore 15.30, Loppianolab torna con il terzo webinar dedicato al centenario della nascita di Chiara Lubich, intitolato, “Tessere relazioni, abitare la città, curare il Pianeta”, in diretta Zoom e YouTube dall’Auditorium della cittadella internazionale di Loppiano (Fi), esempio di città, espressione della cultura dell’unità (sono 25 le cittadelle dei Focolari nel mondo) dove i suoi cittadini cercano di vivere quotidianamente secondo la legge evangelica dell’amore reciproco.

Parteciperanno al dialogo, moderato da Carlo Cefaloni, giornalista della rivista Città Nuova: i sindaci Giulia Mugnai (Figline e Incisa Valdarno), Stefania Proietti (Assisi), Franco Ianeselli (Trento); Laura Gaggero, assessore del Comune di Genova e Fabrizio Brignolo, già sindaco di Asti.  Interverranno: Rosalba Poli e Andrea Goller, Responsabili del Movimento dei Focolari in Italia; Cristina Guarda, Consigliere Regione Veneto; Luca Fiorani, fisico e coordinatore dell’iniziativa interdisciplinare “EcoOne” e Silvio Minnetti, Presidente MPPU in Italia; Daniela Ropelato, professoressa di Scienza politica (Istituto Universitario Sophia) e Marco Titli, coordinamento MPPU Italia. Per l’occasione, il Presidente del parlamento David Sassoli ha voluto inviare un suo videomessaggio.

L’evento sarà preceduto, alle 10.00 del mattino, dal webinar “I giovani di The Economy of Francesco: segni di fraternità e proposte di una nuova economia”, con: i giovani protagonisti di The Economy of Francesco (EoF); l’economista Luigino Bruni; Maria Gaglione e Francesca Giglio del comitato organizzatore. Il meeting sarà in diretta dal Polo Lionello Bonfanti, uno degli “hub” di EoF, dal 19 al 21 novembre 2020.

Per seguire i due webinar basta collegarsi al Youtube di Loppianolab o cliccare il link seguente: https://bit.ly/3kRohq7 .

Loppianolab è un laboratorio partecipativo che si svolge dal 2010 a Loppiano (Fi), cittadella internazionale dei Focolari, e affronta tematiche dell’attualità politica, economica, culturale e sociale del Paese. È promosso dall’Istituto Universitario Sophia, dal Polo Lionello Bonfanti, dalla stessa cittadella internazionale di Loppiano, in collaborazione con il Gruppo Editoriale Città Nuova.

Il programma:

 

Fonte: https://www.loppianolab.it/novita/tessere-relazioni-abitare-la-citta-curare-il-pianeta/